Inchiostro di prova

Il presupposto per l'adesione di un collante o di un rivestimento su una superficie è la bagnatura. Per consentire la bagnatura, l’energia di superficie del substrato deve essere superiore a quella del rivestimento. In particolare, molte materie plastiche hanno un'energia superficiale molto bassa e sono perciò difficili da incollare. Spesso l'obiettivo di un trattamento al plasma è rendere una superficie bagnabile e aderente.  La bagnabilità può essere facilmente testata con inchiostri di prova. Diener electronic fornisce un set di inchiostri di prova contenente 7 liquidi adatti alla maggior parte delle applicazioni pratiche, con tensioni superficiali tra 28 e 105 mN/m. In linea di principio, possono comunque essere fornite impostazioni supplementari, comprese tra 18 e 105 mN/m. Quando un inchiostro di prova è deliquescente sul substrato, l'energia superficiale del substrato è maggiore della tensione superficiale dell'inchiostro. La qualità degli inchiostri di prova e le procedure di verifica sono conformi alle norme DIN 53364 e ISO 8296.

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?