Sviluppo dei processi

Trovare soluzioni!

Avviare la richiesta

 

La nostra azienda offre una vasta gamma di processi al plasma e rivestimenti in parylene. Il nostro reparto di sviluppo dei processi è sempre al vostro fianco per identificare la giusta tecnologia di impianto e esaminare la tipologia di processo adatta alle vostre esigenze.

Ci occupiamo personalmente di elaborare i processi all'interno dell'azienda, dai semplici processi di pulizia a complessi rivestimenti. All'inizio offriamo una consulenza per comprendere chiaramente il tipo di compito da affrontare. Sulla base di test su pezzi campione vengono testati e valutati diversi parametri di processo. Nel nostro centro tecnico disponiamo di 30 impianti con diverse attrezzature per le sperimentazioni.

Nei nostri test svolti congiuntamente al cliente, adattiamo volentieri non solo i parametri di processo, ma anche i componenti del sistema per soddisfare i requisiti del compito specifico assegnatoci. Poiché la costruzione dell'impianto viene eseguita nella nostra azienda ("Made in Germany"), siamo in grado di eseguire la conversione di elettrodi, supporti dei pezzi di lavorazione o   sovrastrutture speciali in breve tempo.

Ulteriori servizi di sviluppo di processo

disponibili presso la nostra azienda o in loco presso il cliente

✓ Sviluppo di processi al plasma
✓ Consulenza prima dell'acquisto di un impianto
✓ Formazione ricorrente per i nuovi dipendenti dei nostri clienti
✓ Supporto in tema di gestione della qualità
✓ Dimostrazioni con dispositivi a noleggio
✓ Formazione sui processi e sugli impianti, su scala internazionale

Come si possono misurare i processi al plasma?

Per valutare il processo vengono utilizzati svariati metodi. A seconda del tipo di componente e dell'effetto plasma desiderato, (pulizia / attivazione / incisione / rivestimento), vengono utilizzati i seguenti metodi di misurazione del nostro laboratorio.

Misurazioni dell'angolo di contatto

Un metodo più preciso per valutare il processo al plasma è la misurazione dell'angolo di contatto con un liquido di prova.

Ciò consiste nell’applicare una goccia microscopicamente piccola (dell'ordine di 1 µl) sulla superficie del componente con un dosaggio preciso. Una telecamera CCD trasmette la forma della goccia e l'angolo di contatto al computer per la valutazione.

Il nostro laboratorio è dotato di un dispositivo di misurazione dell'angolo di contatto dell’azienda Dataphysics. Oltre alla consueta misurazione statica su superfici piane o curve, è possibile misurare e documentare l'andamento temporale dell'angolo di contatto. I mezzi di prova utilizzati sono H2O, diiodometano o glicole etilenico.

Misurando l'angolo di contatto di tutti e tre i mezzi di prova e applicando "l'equazione di Young", si calcola la frazione polare o dispersa dell'energia superficiale.

Microscopio

Per l'esame ottico del risultato del processo, mettiamo a disposizione il microscopio video  dell’azienda Leica. Immagini ad alta risoluzione, diversi tipi di illuminazione, elementi filtranti e un'ampia gamma di metodi di elaborazione delle immagini consentono una documentazione accurata del processo.

REM

Se il microscopio ottico raggiunge i limiti di risoluzione, utilizziamo il nostro REM "TM 3.000" dell’azienda Hitachi. Soprattutto per i processi di incisione al plasma è indispensabile la gamma di risoluzione di un sistema SEM per ottenere uno sviluppo affidabile.

Misura dello spessore del rivestimento

Nei processi di rivestimento, lo spessore del rivestimento è un fattore chiave. I rivestimenti al plasma variano in un range compreso tra nanometri [nm] e micrometri di gamma inferiore [µm]. Per l'identificazione del processo e la garanzia della qualità misuriamo lo spessore dello strato "tattile":

Durante il processo di rivestimento, viene rivestito nello stesso lotto di produzione anche un vetro di prova. Mediante una  maschera, viene rivestita solo una parte del vetro di prova: dopo il processo la maschera viene rimossa, lasciando un gradino netto tra il vetro di prova rivestito e quello  non rivestito.

Sul dispositivo DEKTAK 150 dell’azienda Veeco, di cui disponiamo nella nostra azienda, un ago diamantato si sposta automaticamente sopra il gradino, misurando lo spessore dello strato ottenuto. L’area di risoluzione inizia a circa 0,5 nm e termina a circa 200 µm.

Un'altra applicazione della misurazione dello spessore del rivestimento è la garanzia della qualità dei rivestimenti in parylene. Le proprietà dello strato di parylene dipendono in larga misura dallo spessore dello strato.

La stessa misura viene utilizzata naturalmente anche per i processi di incisione, oltre che per i processi di rivestimento. Questo metodo viene utilizzato per determinare i tassi di incisione o per misurare l'omogeneità / la distribuzione nell’impianto al plasma.

Dispositivo di prova di trazione

Gran parte del processo di pulizia e attivazione al plasma dipende dal miglioramento dell'aderenza degli incollaggi. Nel nostro laboratorio, la parte periferica è disponibile per tutti i processi di semplice adesione (preparazione del campione, apparecchi chimici, miscelatore, forno di tempra, ecc.). Inoltre, vi offriamo di prendere in consegna le vostre attrezzature speciali incollaggio UV, dispositivi di bloccaggio, ecc.) per garantire un incollaggio ottimale.

Eseguiamo prove di trazione, prove di taglio, ecc. con il nostro dispositivo di prova di trazione di marca  Zwick. In questo modo, possono essere eseguiti e valutati in loco in un’unica giornata di laboratorio diversi esperimenti.

Piano inclinato

Il piano inclinato viene utilizzato per l'esame dei rivestimenti scorrevoli. Il componente da testare viene posizionato su un piano mobile con un peso di prova. La misura viene eseguita mediante l'inclinazione automatica del piano da 0°…< 90°. Nel momento in cui il componente lascia la posizione di riposo e inizia a scivolare, la misurazione si arresta e viene letto il cosiddetto "angolo di slittamento".

Inchiostri per test

Per molte applicazioni un fattore chiave è la cosiddetta "energia superficiale". In sostanza: in che misura la superficie di un componente intende creare un legame con l'adesivo / la vernice / il composto da colata o simili.

Il metodo più semplice per misurare l’energia superficiale sono i cosiddetti "inchiostri di prova". Sul componente viene applicato un liquido con una determinata energia superficiale. A seconda del comportamento del liquido dopo l'applicazione (bordatura, bagnatura o stesura dell'inchiostro di prova), viene determinato il valore dell'energia superficiale.

Gli inchiostri di prova vengono prodotti e imbottigliati nella nostra azienda. Sono disponibili in gradazioni da 28 mN / m a 105 mN / m.

Colorimetro

Lo spettrofotometro sph900 consente una valutazione oggettiva dello stadio cromatico tra un campione di colore e un determinato standard cromatico. La geometria di misurazione a 45°/0°, a 0°, con illuminazione circolare a 45°, è conforme alla norma DIN 5033. Il nostro spettrofotometro è dotato di un display O-LED ad alta risoluzione e ad alto contrasto. La testina di misura esterna flessibile è dotata di un piccolo spot di misura e consente quindi la misura di piccoli campioni, come nel caso dei nostri indicatori di bassa pressione.

La misurazione spettrale ci permette di garantire l'eccellente qualità e la riproducibilità a lungo termine dei nostri indicatori di bassa pressione.

Indicatore di plasma

Gli indicatori di plasma sono etichette adesive rivestite con un polimero di carbonio.
I diversi spessori degli strati vengono applicati in funzione della durata del processo. Se il processo al plasma è riuscito, il polimero di carbonio si dissolve e permane una superficie bianca. In questo modo è possibile dimostrare per la prima volta a colpo d'occhio la riuscita del trattamento al plasma. In precedenza, ciò era possibile solo con uno sforzo tecnico elevato.

Rivestimento di piccoli pezzi prodotti in serie

Il rivestimento di piccoli pezzi prodotti in serie ci consente di rivestire grandi quantità di minuteria per il cliente in modo efficiente ed economico.

I nostri sistemi appositamente progettati assicurano il funzionamento senza difficoltà. Grazie alla nostra esperienza, potete contare su risultati eccellenti.

Con le nostre ampie conoscenze nel campo della verniciatura di piccoli pezzi prodotti in serie non ci limitiamo ad essere fornitori di servizi di verniciatura per conto terzi, ma anche consulenti e fornitori di idee al servizio dei nostri clienti.

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?