Parylene

Protezione ineguagliabile della superficie

Avviare la richiesta

 

La deposizione viene effettuata per polimerizzazione mediante un processo di rivestimento sottovuoto, noto come deposizione chimica in fase di vapore (Chemical Vapour Deposition, CVD). Il "dimero" (solido [2,2]-p-ciclofano), presente in forma di polvere, viene prima sublimato nell'evaporatore.

La decomposizione termica del "gas dimero", relativamente inerte, avviene per mezzo di un tubo per pirolisi a circa 650 °C e dà luogo alla formazione di monomeri altamente reattivi. La pressione del processo dipende dal dimero e dal tipo di impianto utilizzato ed è di circa 0,02 - 0,1 mbar. Tramite diffusione, i monomeri reattivi raggiungono la successiva camera da vuoto, in cui il materiale di rivestimento è collocato su un telaio rotante.

I monomeri reattivi polimerizzano preferibilmente a strati sottili di poli(para-xylylene) o parylene su superfici fredde. Poiché non tutti i monomeri polimerizzano nella camera, occorre evitare il rivestimento successivo della pompa per vuoto. Per questa ragione è necessario integrare nel sistema una trappola del freddo. La trappola del freddo  viene semplicemente riempita con azoto liquido durante il periodo di trattamento, per cui i monomeri residui all’interno della trappola del freddo polimerizzano, garantendo la funzionalità della pompa.

Applicazioni

Rivestimento senza difficoltà in un'ampia gamma di applicazioni

Parylene è l'abbreviazione del gruppo polimerico del poli(paraxylene). I polimeri sono costituiti da diversi sostituti del paraxylene. La base di partenza per il rivestimento sono i dimeri. Si tratta di un composto molecolare costituito da due sottounità identiche, i cosiddetti monomeri.
 

Le proprietà eccezionali del parylene:

  • Costanza assoluta dello spessore del rivestimento indipendentemente dalla geometria
  • Senza microforo già al di sotto di 1µm
  • Estrema permeabilità interstiziale
  • Proprietà ineguagliabili di barriera (soprattutto il parylene C)
  • Insolubilità
  • Sicurezza di utilizzo in campo alimentare e biocompatibilità
  • Senza impatto ambientale
  • Resistenza a temperature elevate (parylene F-AF4)
  • Il parylene è la soluzione di prima scelta per molte applicazioni complesse in svariati settori tecnologici:

  • Medicina / Farmaceutica
  • Elettronica
  • Aeronautica / Industria aerospaziale
  • Tecnologia dei sensori
  • Industria
  • Tecnologia automobilistica

+49 (0)7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?