Sovraacidatura

Mediante l’acidatura a secco si può contribuire a migliorare significativamente l'adesione durante l'incollaggio, la stampa o la verniciatura. In singoli casi l’acidatura funge da attivazione, soprattutto per l’acidatura di PTFE, con cui vengono rimossi dalla superficie i radicali del fluoro. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, l'aumento della forza adesiva si ottiene aumentando la superficie bagnabile. Occorre determinare con prove empiriche quali parametri e in particolare quale durata del trattamento consentono di ottenere risultati ottimali. Per molti substrati non è affatto vero che il risultato migliora proporzionalmente al prolungamento del trattamento. Con un trattamento al plasma troppo lungo e troppo intenso, il substrato si decompone sempre più spesso in superficie. In questo caso si parla di sovraacidatura. Il termine "sotto-acidatura" descrive un processo completamente diverso e non il contrario della sovraacidatura.

torna al glossario

+49 (0)7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?