Fibra sintetica

Diversi polimeri sono particolarmente adatti per la produzione di materiali tessili in fibra, ovvero plastiche a base di macromolecole lineari, non ramificate e non reticolate. Questi polimeri vengono lisciati parallelamente durante la produzione delle fibre, conferendo alla plastica proprietà anisotrope, con aumento considerevole della resistenza e della rigidità in direzione della fibra. I polimeri, utilizzabili preferibilmente in questo modo, sono in particolare:

  • poliammide  PA
  • polietilene tereftalato   PA
  • poliacrilonitrile  PAN

Esistono inoltre materie plastiche le cui fibre possono essere allungate secondo l'orientamento dei polimeri, allungando longitudinalmente la struttura originariamente piegata dei polimeri. Di conseguenza, i valori meccanici inizialmente piuttosto deboli della plastica acquisiscono i valori dei materiali ad alte prestazioni. Si tratta soprattutto di

  • polietilene  PE
  • polifenilentereftalamidi (PPTA aramide).

Le fibre di carbonio non sono fibre organiche. Si tratta di prodotti della carbonizzazione delle fibre polimeriche.

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?