Plastica

Solidi a base di macromolecole organiche che vengono sinteticamente prodotte o modificate da prodotti naturali. Le materie plastiche sono suddivise in materiali termoplastici che sono fusibili e modellabili o colabili e termoindurenti, che sono versabili solo nello stato monomerico, induribili mediante la polimerizzazione e quindi in seguito non sono più fusibili. Le materie plastiche sono dei materiali buoni isolanti termici ed elettrici in forma pura. Il loro peso specifico, salvo in condizioni di espansione, è compreso tra 0,9 g/cm3 e 1,5 g/cm3. In generale, sono infiammabili. La durezza, la rigidità e la resistenza delle plastiche sono inferiori ai valori dei materiali metallici. Vari copolimeri possono avere proprietà elastiche gommose. Le materie plastiche di additivi e cariche sono modificabili in modo che esse ottengono anche prestazioni elettriche attraverso la rigidità, ad esempio, impostare elettroconduttivo o che sono superiori a quelli in acciaio.

Piccole parti in materiale termoplastico dopo il trattamento al plasma per una migliore aderenza della stampa.