Polimetilmetacrilato (PMMA)

Noto con l'acronimo PMMA, vetro acrilico, acrilico, o come plexiglas. Il polimetilmetacrilato è un materiale plastico amorfo completamente trasparente e presenta caratteristiche ottiche di trasmissione della luce visibile pari o migliori del vetro minerale. Per questo motivo, questa resina è ampiamente usata per i componenti ottici quali lenti, lenti per occhiali, vetri. In molte di queste applicazioni il PMMA è in competizione con il policarbonato. Tuttavia, è molto più economico, ma non raggiunge le ottime proprietà meccaniche, in particolare la resistenza agli urti del policarbonato.

PMMA è polare e non è resistente ai solventi organici.

Il PMMA possono essere rivestiti mediante deposizione assistita da plasma, ad esempio,DLC come rivestimento antigraffio o antiriflesso.

PMMA è stato scoperto all'inizio del 1930 come termoplastico e costituisce la prima plastica flessibile trasparente, consentendo l'uso nel manifatturiero di coperture arcuate, ruote e cappe. Fino ad oggi, il PMMA è conosciuto principalmente con il nome commerciale di plexiglas aattribuitogli nel 1933 da Otto Röhm.

Il PMMA come "plexiglas" è ampiamente utilizzato come coperture trasparenti, cappe, ruote, lenti, occhiali ecc.