Adesione della vernice

Su molte superfici, l'adesione dei rivestimenti è insufficiente. La condizione per l'adesione della vernice è una completa bagnatura della superficie da parte della vernice. In caso di superfici non preparate, la bagnatura è quasi sempre disturbata dagli strati superficiali che sono stati formati mediante stoccaggio o pre-trattamento. La pulizia della superficie di materie di separazione è quindi indipendente dal materiale ed è sempre richiesto, anche se la contaminazione non è visibile. La pulizia al plasma è in grado di rimuovere anche le più piccole quantità di contaminanti presenti nelle fessure e cavità.

Per tutte le sostanze, la pulizia nel plasma ad ossigeno è il trattamento migliore per migliorare l'adesione delle vernici

Inoltre, le superfici con bassa energia superficiale devono essere attivate. Ciò è particolarmente valido per le materie plastiche non polari. L'attivazione può avvenire molto bene nel plasma di ossigeno, in modo che spesso l'attivazione avviene in un'unica operazione con la pulizia al plasma.

Attivazione nel plasma di ossigeno

Diener electronic presenta diverse opzioni disponibili per le prove dell'adesione della vernice

Inchiostri di prova aventi una tensione superficiale definita possono essere utilizzati per verificare se l'energia superficiale di un substrato è sufficiente per la bagnatura attraverso la vernice.

Con le prove per la tensione superficiale, si verificano le condizioni per la bagnatura della vernice

La prova di quadrettatura in video