Wafer di silicio

Fetta sottile di silicio monocristallino prodotto dal taglio di un lingotto. Un lingotto è un monocristallo cilindrico derivato dalla fusione del silicio. Si rileva la tendenza allo sviluppo di lingotti sempre più grandi. Attualmente, il limite per i lingotti disponibili in commercio è del diametro di 300 mm, con tendenza verso i 450 mm. Lo spessore dei dischi è inferiore a 1 mm, ma aumenta proporzionalmente all’aumento del diametro. 
Su un wafer possono essere posizionati da centinaia a migliaia di circuiti elettronici. Tuttavia, i dischi vengono utilizzati anche non tagliati per i pannelli fotovoltaici. Nell'elettronica dei semiconduttori, un moderno wafer di silicio è caratterizzato da un cosiddetto " flat", un piccolo segmento di arco indicante l'orientamento del cristallo e il drogaggio. Per la pulizia al plasma o per l’acidatura al plasma, le pile di wafer possono essere trattate contemporaneamente su un vassoio di quarzo .

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?