Strato protettivo

Rivestimento su substrati sensibili per proteggerli da danni meccanici, influssi chimici o agenti atmosferici, comprese le radiazioni. Molti di questi strati protettivi possono essere applicati con la tecnologia del plasma . In particolare, per rendere le superfici plastiche resistenti ai graffi, si possono applicare rivestimenti DLC . Mediante polimerizzazione al plasma i circuiti elettronici possono essere rivestiti complessivamente con uno strato protettivo, per proteggerli in particolare dall'umidità o dall'ossidazione. I rivestimenti in parylene svolgono un ruolo sempre più importante come rivestimenti protettivi per i circuiti elettronici. I metalli formano invece uno strato protettivo di ossido, sottile ma resistente e stabile. Questi strati di ossido possono essere applicati miratamente mediante ossidazione in plasma ad aria o di ossigeno. Peraltro, gli strati di ossido sui metalli possono essere rimossi anche con il trattamento al plasma nel plasma di idrogeno (vedere anche ⇒ Pulizia al plasma).

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?