Scarica di gas

Nei campi elettrici, gli atomi e le molecole si deformano perché il guscio atomico elettricamente negativo viene trascinato in direzione dell'anodo e il nucleo atomico positivo in direzione del catodo . Se l'intensità di campo è sufficiente, può indurre la rimozione di elettroni dal composto atomico o molecolare. Si formano così ioni e un plasma. Gli elettroni liberi migrano verso l'anodo e gli ioni (cationi) verso il catodo. Questo determina un flusso di corrente tra catodo e anodo. Nei gas altamente diluiti, a pressioni inferiori a 10 mbar, è possibile mantenere un flusso di corrente elettrica a tensioni moderate (500 - 1.000 V), con conseguenti fenomeni luminosi intensi. Questo tipo di scariche di gas viene utilizzato, ad esempio, come segnaletica al neon ("tubi al neon"). Vedere anche: ⇒  Tubo fluorescente.

torna al glossario

+49 (0)7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?