Rivestimento O-ring

Gli O-ring e le guarnizioni vengono usati ad esempio nel settore automobilistico, sanitario e della costruzione di impianti. Tipici materiali sono NBR, VMQ e altri elastomeri. Per la loro produzione vengono utilizzati vari coadiuvanti di produzione, compresi i distaccanti (ad es. olio di silicone). Per il successivo utilizzo, gli elastomeri devono essere privi di residui dei mezzi di produzione, poiché anche le più piccole quantità di olio di silicone rischiano di contaminare l'intero processo produttivo. Con una pulizia al plasma, gli agenti distaccanti al di sopra e all’interno del materiale vengono rimossi integralmente sottovuoto. Pertanto, non sussiste alcun ostacolo all'utilizzo in aree critiche come i freni nel settore automobilistico. Inoltre, con processi al plasma è possibile temprare ulteriormente le guarnizioni: le proprietà naturalmente adesive e vischiose dei materiali di tenuta non sono gradite nei processi di produzione automatizzati. Le operazioni di movimentazione o di alimentazione del materiale supportate dalla macchina sono difficili da eseguire per l'adesione o l'incollaggio delle guarnizioni o richiedono un elevato sforzo meccanico. Con rivestimento al plasma nella gamma nanometrica o micrometrica, si possono ottenere eccellenti proprietà di scorrimento. Le guarnizioni sono molto facili da usare e non aderiscono più. 

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?