Riduzione della bagnabilità

Per rendere una superficie non bagnabile, l’energia di superficie deve essere inferiore alla tensione superficiale del rispettivo liquido. L'energia di superficie può essere ridotta mediante vari rivestimenti superficiali :

  • con i processi di polimerizzazione al plasma degli impianti HMDSO si ottengono superfici a bassa energia superficiale, non solo con effetto repellente all’acqua e allo sporco, ma anche protettivo per le superfici in plastica.
  • Con la polimerizzazione al plasma di fluorocarburi gassosi si possono produrre rivestimenti in PTFE con proprietà superidrofobiche e lipofobiche.
  • L'ossidazione mirata delle superfici metalliche non si limita a proteggere dalla corrosione, ma riduce anche l'energia superficiale.

I rivestimenti in PTFE rendono soprattutto le superfici tessili idrofobiche e quindi impermeabili e repellenti allo sporco.

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?