Rame

Metallo semi prezioso rosso chiaro, piuttosto duro e duttile. All’aria umida, il rame forma uno strato saldamente aderente di ossido di rame (I) rosso. In presenza di CO2, SO2, cloruri, ecc. si forma nel tempo una patina verdastra che, analogamente allo strato di Cu2O, protegge il metallo sottostante dall'ulteriore corrosione. Il rame puro è largamente usato come materiale conduttore nell'industria elettrica. Data la sua resistenza chimica e l'elevata conducibilità termica, serve come materiale per caldaie, tubi di riscaldamento, serpentine di raffreddamento, ecc. I rivestimenti in rame sono ottenibili mediante ramatura.

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?