ISM

La sigla ISM deriva dall’inglese "Industrial, Scientific, Medical" (industriale, scientifico, medico). Per evitare interferenze caotiche nel funzionamento via radio, si definisce quali aree dello spettro di radiazione elettromagnetica tecnicamente utilizzabile sono consentite per quali applicazioni. Per uso industriale, scientifico e medico, le frequenze sono le seguenti: 40 KHz, 27,12 MHz, 13,56 MHze 2,45 GHz . Queste frequenze sono denominate bande ISM.

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?