CVD

Chemical Vapour Deposition (deposizione chimica di vapore) è un processo di rivestimento in cui, per reazione chimica, vengono depositate sostanze solide su una superficie di composti gassosi. Per indurre la reazione chimica, il substrato deve essere riscaldato ad alta temperatura. Non tutti i substrati sono sufficientemente termostabili. Il riscaldamento del substrato può essere ridotto o addirittura evitato stimolando la reazione chimica mediante plasma al di sopra della superficie del substrato. Tali processi vengono denominati PECVD (Plasma Enhanced Chemical Vapour Deposition, deposizione chimica di vapore potenziata dal plasma) o anche PACVD (Plasma Activated CVD, CVD attivato al plasma). Esempi significativi di applicazione dei processiCVD al plasma sono strati di carbonio e silicio amorfi , nonché strati di nitruro di titanio, carburo di titanio o nitruro di silicio.

torna al glossario

+49 (0)7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?