Attivazione al plasma

In caso di bassa tensione superficiale, le superfici non possono essere rivestite o incollate con un'adesione soddisfacente. In molti casi, e con la tecnologia del plasma in ogni caso, la tensione superficiale viene aumentata in modo tale da ottenere una perfetta adesione.

Attivazione della plastica

La maggior parte delle materie plastiche presenta una tensione superficiale molto bassa. Solitamente è inferiore alla tensione superficiale della maggior parte dei liquidi, che costituiscono la base per adesivi, vernici e pitture. In questo modo non si verifica una bagnatura e quindi non c’è adesione. 
La causa è la natura apolare della maggior parte delle materie plastiche. 
La tensione superficiale delle plastiche apolari può essere considerevolmente aumentata nel plasma di ossigeno. La reattività elevata dei radicali dell'ossigeno può comportare la formazione di legami ponte polari, che formano punti di adesione per i liquidi applicati. In questo modo aumentano la tensione superficiale e la bagnatura. Continuando a lungo il trattamento al plasma nel plasma di ossigeno, avviene un’acidatura della plastica. Può essere, tuttavia non necessariamente, un effetto auspicato. In caso di acidatura della plastica, si ottiene un ingrandimento della superficie, che favorisce un buon incollaggio .

Nel video viene illustrato il processo di attivazione al plasma

torna al glossario

+49 7458 99931-0

Contatti telefonicamente un esperto

info@plasma.com

Ci comunichi la sua richiesta

Richiedere un preventivo

Sa esattamente cosa le serve?